Apicoltura Andreini
Ordina per Ordina per

Apicoltura Andreini

L'Apicoltura Andreini nasce nei primi anni '70 dalla passione per le api dei fratelli Carlo e Cesare Andreini.

Alla fine degli anni '70, terminate le scuole superiori, Mario Andreini, figlio di Cesare, inizia ad occuparsi delle api intraprendendo il lavoro di apicoltore. Successivamente, consegue il diploma di "esperto apistico" presso l'Università di Bologna.

Sotto la guida dello zio Carlo, Mario inizia a lavorare in azienda portando il numero di alveari da 80 a 500, attuando innovazioni tecnologiche per il nomadismo degli alveari ed inserendo nella struttura macchinari all'avanguardia per la raccolta del miele.

Dagli inizi degli anni '80, l'Apicoltura Andreini collabora attivamente con l'Università di Pisa per le attività di ricerca nel settore apistico, mettendo a disposizione dei ricercatori strutture e apiari e ricevendo in cambio informazioni tecnologiche innovative. Sempre negli stessi anni, l'azienda diventa sede di tirocinio per gli studenti delle Facoltà di Agraria e Veterinaria dell'Ateneo Pisano.

Nel 1985, Mario si iscrive all'Università di Urbino conseguendo il diploma in "tecniche erboristiche", questo consente di sviluppare la produzione di tisane al mielealimenti energetici naturali e sciroppi al miele, permettendo all'Apicoltura Andreini di diventare il primo produttore italiano di supplementi naturali a base di miele (Natural Honey Based Health Supplements).

Con il passare degli anni alla produzione di miele è stata affiancata anche la produzione di polline.

La grande passione per le api ed il successo aziendale, hanno suscitato l'interesse di riviste e programmi televisivi nazionali, tra cui "Mela Verde" e "Linea Verde", che, a più riprese, hanno fatto visita all'azienda per articoli giornalistici e servizi televisivi.

page-loader Caricamento in corso...